Il monumento ai caduti
Stampa
PDF

caduti
Eretto ed inaugurato alla Caserma “Zucchi” di Cividale presumibilmente intorno alla metà degli anni '20, il monumento è dedicato alla memoria dei Caduti dei battaglioni alpini “Cividale”, “Val Natisone” e “Monte Matajur” nelle cui fila hanno combattuto prevalentemente gli alpini del mandamento di Cividale durante la Grande Guerra.
In seguito al trasferimento del Battaglione “Cividale” a Chiusaforte, avvenuto nel settembre del 1963, il monumento venne spostato in quella sede l'anno successivo e fu collocato nel piazzale dell'alzabandiera in una solenne cornice. Con lo scioglimento del “Cividale”, nel novembre del 1995, l'opera sarebbe andata incontro ad un probabile triste degrado per l'abbandono della sede da parte delle Forze Armate, ma per il volere della nostra Sezione, l'aiuto dell'Amministrazione comunale e dello stesso Esercito, nel periodo tra il 1997 e 1998 siamo riusciti a riportarlo a Cividale. Ora degna collocazione è stata trovata a ridosso delle mura della città, in via Prepositura S.Stefano, nelle immediate vicinanze della Caserma “Francescatto”, sede dell'8° Alpini, cui appartenevano i battaglioni “Cividale”, “Val Natisone” e “Monte Matajur”. A perenne memoria di tutti gli Alpini caduti nell'adempimento del proprio dovere.

. Posted in La sezione

windows live messenger
limewire indir