Gen
18

Alpino ucciso in Afghanistan
Stampa
PDF

Tags: 8° Reggimento Alpini | Luca Sanna | Notizie 2011 | Notizie Afghanistan

Luca Sanna, 32 anni, di Oristano, caporalmaggiore dell'8° Alpini di stanza a Cividale del Friuli è morto durante uno scontro a fuoco nell'avamposto italiano "Highlander", uno dei distaccamenti intorno al villaggio di Bala Murghab, nell'ovest dell'Afghanistan. Un altro militare, il caporalmaggiore Luca Barisonzi, è stato ferito alla spalla e le sue condizioni si sono aggravate nelle ore successive all'attentato.

Acora incerta la dinamica dell'episodio. Secondo l'ipotesi maggiormente accreditata Sanna e l'altro alpino sarebbero stati colpiti da distanza ravvicinata da un terrorista con la divisa dell'esercito afgano, avvicinatosi ai due con la scusa di chiedere spiegazioni sull'arma che portava. Si tratta ancora di un'ipotesi anche se il ministro della Difesa La Russa ha smentito la morte dovuta a "fuoco amico".
Le esequie solenni di Luca Sanna si sono svolte il 21 gennaio nella basilica di Santa Maria degli Angeli a Roma. Era presente il Labaro dell'Associazione con il presidente Perona, il vicepresidente Capannolo e il delegato in Roma Di Marzo. Sabato i funerali a Samugheo (Oristano).

. Posted in Notizie dall'Afghanistan

windows live messenger
limewire indir